TAC

La tomografia assiale computerizzata è una tecnica di indagine radiodiagnostica, con la quale è possibile riprodurre immagini in sezione (tomografia) e tridimensionali dell’anatomia, create da un’analisi generata al computer, dell’attenuazione di un fascio di raggi X mentre passa attraverso una sezione corporea. Il principio è che da proiezioni di un oggetto in molte direzioni si può ricostruire l’immagine dell’oggetto. Inizialmente il software di elaborazione permetteva solo il piano assiale o trasversale, Il valore aggiunto delle macchine attuali è che le proiezioni non sono più su piani distinti ma a spirale facendo scorrere il lettino su cui si trova il paziente. Ciò permette più facilmente, e con meno assorbimento di radiazioni da parte del paziente , le successive ricostruzioni tridimensionali.

Si consiglia per a donne in gravidanza o sospetta tale.

Si sconsiglia rimozione di parti metalliche se possibile.

Consigliata per:
  • Numerose patologie a carico di tutti gli organi e apparati del corpo

Centro Diagnostico Valdichiana

Social