Punto Prelievi

È possile eseguire prelievi di sangue con o senza prenotazione dalle 7:00 alle 10:00 dal lunedi al sabato con risposte cartacee o via mail. Consigliamo ai nostri utenti di telefonarci per informazioni e prenotazioni.

Nel 2016 Labco e synlab, aziende leader in Europa nel settore delle analisi di laboratorio, si fondono per dare vita a SYNLAB, il più grande gruppo europeo di diagnostica medica. Attraverso i nostri punti prelievo e presso i centri poliambulatoriali, al servizio di medici e pazienti, realizziamo ogni giorno in Europa oltre un milione di prestazioni e test di laboratorio.

Punto Prelievi

Che cosa sono gli esami del sangue?

Gli esami del sangue sono uno degli esami più diffusi e consentono, mediante un semplice prelievo venoso, di verificare i valori dei principali componenti ematici e fornire così importanti informazioni sulla salute del paziente e sul funzionamento del suo organismo. Il medico può prescrivere diversi tipi di esami a seconda delle esigenze del paziente e di ciò che è necessario indagare.

A cosa servono gli esami del sangue?

Gli esami del sangue permettono di individuare le sostanze che circolano nell’organismo e verificare la funzionalità degli organi; i risultati vanno poi condivisi con il proprio medico o con lo specialista che li ha prescritti, costui procederà alla corretta lettura dei valori, assegnandogli un corretto peso e inserendoli eventualmente in un percorso diagnostico.

Come funzionano gli esami del sangue?

Gli esami del sangue vengono effettuati tramite prelievo venoso preferibilmente tra le sette e le nove di mattina. Il paziente, a digiuno, siede in ambulatorio per pochi minuti e l’operatore procede al prelievo mediante alcune semplici fasi. L’infermiere disinfetta la parte dell’avanbraccio dove inserirà l’ago, procede ad applicare il laccio emostatico, chiede al paziente di chiudere il pugno e una volta individuata la vena infila l’ago. A questo punto il paziente riapre la mano, il laccio viene allentato e il prelievo viene portato a termine, togliendo l’ago e trasferendo il sangue in una o più provette a seconda del tipo di esami prescritti. A prelievo ultimato, sulla parte interessata viene applicato un batuffolo di cotone e una striscia di nastro adesivo medico che il paziente è invitato a tenere per una decina di minuti. I risultati sono in genere disponibili in breve tempo: da pochi giorni a una settimana.


Sono previste norme di preparazione?

Il prelievo si esegue al mattino, preferibilmente entro le ore nove. Il medico suggerirà per quali esami specifici è necessario essere a digiuno.

È doloroso o pericoloso?

L’esame non è pericoloso e non è doloroso, si può avvertire il pizzicore dell’ingresso dell’ago nel braccio. Molte persone però manifestano disagio per questo tipo di esame e in genere, preferiscono non guardare le manovre dell’infermiere. Il prelievo si risolve in pochi minuti per cui, nel caso in cui l’idea del prelievo di sangue susciti impressione, è consigliabile cercare di distrarsi guardando altrove o chiacchierando con l’infermiere.

Punto Prelievi

Prestazioni
  • Biochimica e Immunometria
  • Patologia Clinica
  • Ematologia
  • Autoimmunità
  • Microbiologia
  • Tossicologia
  • Biologia Molecolare
  • Genetica Medica
  • Anatomia Patologica
  • Citogenetica
Punto Prelievi

Social