Chi Siamo

Alla continua ricerca dell'eccellenza del servizio fornito.

Chi Siamo

L’idea del Centro Diagnostico Valdichiana nasce dal desiderio di rispondere in termini di tempo, economicità e qualità alle esigenze del territorio e di un Sistema Sanitario Nazionale in continuo cambiamento. L’obiettivo di creare un coinvolgimento attivo dell’utente con il personale sanitario attraverso il dialogo e l’ascolto è volto a creare un percorso migliore da seguire perché personalizzato.

L’obiettivo che il centro si propone di perseguire è pertanto l’attenzione verso l’utente, mediante il coinvolgimento dell’utente ed un’adeguata formazione degli operatori con una periodica riorganizzazione di processi e procedure interne.

La visione strategica del Centro Diagnostico Valdichiana è orientata a consolidare la propria organizzazione su criteri di adeguatezza e qualità dei servizi offerti in risposta ai bisogni e alle attese dei propri utenti in un contesto di buona gestione delle risorse umane e tecnologiche.La professionalità degli operatori, la qualità delle tecniche e dei servizi, i limitati tempi di attesa, l’alto livello della tecnologia ed il miglior comfort ambientale, contribuiscono al raggiungimento di quegli obiettivi prefissati quali: il diritto alla salute, l’innovazione, la prevenzione, l’efficienza, l’efficacia.L’erogazione del servizio si basa sul principio di eguaglianza dei diritti degli utenti: nessuna distinzione può essere compiuta per sesso, razza, lingua, provenienza, religione ed opinioni politiche.

organizzazione su criteri di adeguatezza e qualità dei servizi offerti in risposta ai bisogni e alle attese dei propri utenti in un contesto di buona gestione delle risorse umane e tecnologiche.La professionalità degli operatori, la qualità delle tecniche e dei servizi, i limitati tempi di attesa, l’alto livello della tecnologia ed il miglior comfort ambientale, contribuiscono al raggiungimento di quegli obiettivi prefissati quali: il diritto alla salute, l’innovazione, la prevenzione, l’efficienza, l’efficacia.L’erogazione del servizio si basa sul principio di eguaglianza dei diritti degli utenti: nessuna distinzione può essere compiuta per sesso, razza, lingua, provenienza, religione ed opinioni politiche.

— Centro Diagnostico Valdichiana

Società

Il Centro Diagnostico Valdichiana è gestito dall’ omonima società Centro Diagnostico Valdichiana s.r.l. che nasce nel 2018 a Foiano della Chiana

L’amministrazione del Centro Diagnostico Valdichiana ambisce a diventare un punto di riferimento nella zona Valdichiana per quanto concerne l’assistenza specialistica e la diagnostica per immagini.

Missione

La missione è la filosofia a cui si ispira il centro Diagnostico Valdichiana che pone il ccittadino al centro di un processo organizzativo che parte dall’accettazione e porta fino al termine della prestazione sanitaria dando sempre importanza ad un’assistenza di alto livello garantendo bassi tempi di attesa ed un rapporto empatico.

L’idea del Centro Diagnostico Valdichiana nasce dal desiderio di rispondere in termini di tempo, economicità e qualità alle esigenze del territorio e di un Sistema Sanitario Nazionale in continuo cambiamento. L’obiettivo di creare un coinvolgimento attivo dell’utente con il personale sanitario attraverso il dialogo e l’ascolto è volto a creare un percorso migliore da seguire perché personalizzato.

L’obiettivo che il centro si propone di perseguire è pertanto l’attenzione verso l’utente, mediante il coinvolgimento dell’utente ed un’adeguata formazione degli operatori con una periodica riorganizzazione di processi e procedure interne.


2.1 Obiettivi ed elementi

La visione strategica del Centro Diagnostico Valdichiana è orientata a consolidare la propria organizzazione su criteri di adeguatezza e qualità dei servizi offerti in risposta ai bisogni e alle attese dei propri utenti in un contesto di buona gestione delle risorse umane e tecnologiche.

La professionalità degli operatori, la qualità delle tecniche e dei servizi, i limitati tempi di attesa, l’alto livello della tecnologia ed il miglior comfort ambientale, contribuiscono al raggiungimento di quegli obiettivi prefissati quali: il diritto alla salute, l’innovazione, la prevenzione, l’efficienza, l’efficacia.

L’erogazione del servizio si basa sul principio di eguaglianza dei diritti degli utenti: nessuna distinzione può essere compiuta per sesso, razza, lingua, provenienza, religione ed opinioni politiche.

I soggetti erogatori dei servizi sono tenuti ad adottare le iniziative necessarie per adeguare le modalità di prestazione del servizio alle esigenze degli utenti portatori di handicap.

Sarà quindi responsabilità della Direzione del Centro Diagnostico Valdichiana comunicare la Politica per la Qualità al suo personale attraverso riunioni, corsi, incontri, giornate di formazione, comunicazioni verbali e scritte, aggiornamenti del sito web ecc…

La tutela del diritto alla salute presuppone il riconoscimento e la difesa dei seguenti principi. La Carta, scritta nel 2002 su iniziativa di Active Citizenship Network in collaborazione con 12 organizzazioni civiche dei Paesi dell’Unione europea, proclama 14 diritti dei pazienti che, nel loro insieme, mirano a garantire un “alto livello di protezione della salute umana” assicurando l’elevata qualità dei servizi erogati dai diversi sistemi sanitari nazionali in Europa.

I 14 diritti sono una concretizzazione di diritti fondamentali (rif. art. 35 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea) e, come tali, devono essere riconosciuti e rispettati in ogni Paese; essi sono correlati con doveri e responsabilità che sia i cittadini che gli altri attori della sanità devono assumere.

La Carta si applica a tutti gli individui, riconoscendo il fatto che le differenze, come l’età, il genere, la religione, lo status socio-economico, il livello di alfabetizzazione, ecc., possono influenzare i bisogni individuali di assistenza sanitaria.

a. Diritto a misure di prevenzione.

Ogni individuo ha diritto a servizi appropriati per prevenire la malattia.

b. Diritto all’accesso.

Ogni individuo ha il diritto di accedere ai servizi sanitari che il suo stato di salute richiede. I servizi sanitari devono garantire eguale accesso a ognuno, senza discriminazioni sulla base delle risorse finanziarie, del luogo di residenza, del tipo di malattia o del momento di accesso al servizio.

c. Diritto alla informazione.

Ogni individuo ha il diritto di accedere a tutte le informazioni che riguardano il suo stato di salute, i servizi sanitari e il modo in cui utilizzarli, nonché a tutte quelle informazioni che la ricerca scientifica e l’innovazione tecnologica rendono disponibili.

d. Diritto alla privacy e alla confidenzialità.

Ogni individuo ha il diritto alla confidenzialità delle informazioni di carattere personale, incluse quelle che riguardano il suo stato di salute e le possibili procedure diagnostiche o terapeutiche, così come ha diritto alla protezione della sua privacy durante l’attuazione di esami diagnostici, visite specialistiche e trattamenti medico sanitario in generale.

e. Diritto al rispetto del tempo dei pazienti.

Ogni individuo ha diritto a ricevere i necessari trattamenti sanitari in tempi brevi e predeterminati. Questo diritto si applica a ogni fase del trattamento.

f. Diritto al rispetto di standard di qualità.

Ogni individuo ha il diritto di accedere a servizi sanitari di alta qualità, sulla base della definizione e del rispetto di standard ben precisi.

Carta Europea dei Diritti del Malato

a. Diritto al consenso.

Ogni individuo ha il diritto di accedere a tutte le informazioni che possono metterlo in grado di partecipare attivamente alle decisioni che riguardano la sua salute. Queste informazioni sono un prerequisito per ogni procedura e trattamento, ivi compresa la partecipazione alle sperimentazioni.

b. Diritto alla libera scelta.

Ogni individuo ha il diritto di scegliere liberamente tra differenti procedure ed erogatori di trattamenti sanitari sulla base di informazioni adeguate.

c. Diritto all’innovazione.

Ogni individuo ha il diritto di accedere a procedure innovative, incluse quelle diagnostiche, in linea con gli standard internazionali e indipendentemente da considerazioni economiche o finanziarie.

d. Diritto a evitare le sofferenze e il dolore non necessari.

Ogni individuo ha il diritto di evitare quanta più sofferenza possibile, in ogni fase della sua malattia.

e. Diritto a un trattamento personalizzato.

Ogni individuo ha il diritto a programmi diagnostici o terapeutici il più possibile adatti alle sue esigenze personali.

f. Diritto al reclamo.

Ogni individuo ha il diritto di reclamare ogni qualvolta abbia subito un danno e di ricevere una risposta.

g. Diritto al risarcimento.

Ogni individuo ha il diritto di ricevere un risarcimento adeguato, in tempi ragionevolmente brevi, ogni qualvolta abbia subito un danno fisico, morale o psicologico causato dai servizi sanitari.

Il Centro Diagnostico Valdichiana riconosce ed accoglie i diritti del paziente/utente al fine di tutelare il suo diritto alla salute come parte integrante dell’attività assistenziale.

  • Garantire l’uniformità di accesso alle prestazioni sanitarie;
  • Garantire la qualità tecnica delle prestazioni;
  • Garantire la qualità organizzativa del funzionamento della struttura;
  • Garantire la sicurezza degli operatori e degli utenti;
  • Valorizzare la professionalità degli operatori;
  • Garantire i diritti e la soddisfazione degli utenti.

La Nuova Struttura di 750 mq è composta di locali facilmente accessibili, estremamente funzionali, dotati di tutti i comfort e costruiti nel pieno rispetto della normativa vigente. I nostri punti di forza corrispondono ai desideri dei nostri utenti: massima riservatezza, una cortese, disponibile e chiara accoglienza che guidi il paziente verso le competenze dei migliori specialisti e conseguenti prestazioni sanitarie di qualità in tempi rapidi.

La struttura è costituita da piano terra, piano primo, piano secondo.

E’ possibile accedere al piano terra tramite scale o tramite rampa. All’ingresso del poliambulatorio è sito il front office punto accoglienza e centralmente una ampia sala d’attesa ben illuminata, dalla quale si accede ad un corridoio che porta agli ambulatori di diagnostica per immagini e al punto prelievi.

I percorsi all’intero della struttura sono ben definiti da una cartellonistica comprensibile e ben visibile.

L’organizzazione

Il Front office, situato all’ingresso della struttura, è composto da personale qualificato pronto a darvi tutte le informazioni inerenti:

  • prestazioni effettuate nella struttura;
  • modalità d’accesso alle prestazioni;
  • modalità di ritiro dei referti (tempi e orari);
  • informative sulla privacy e sulle prestazioni sanitarie erogate;
  • percorsi di prevenzione;
  • costi delle prestazioni e le modalità di pagamento.

Lo stesso personale provvederà all’accettazione, quindi, alla registrazione dei dati personali nel software gestionale ed effettuare il pagamento delle prestazione nelle modalità più avanti descritte.

Il Centro Diagnostico Valdichiana ha stipulato con ciascun professionista operante al suo interno un regolare contratto di collaborazione professionale. E’ stato creato, per tutti i membri del personale, un fascicolo contenente: i dati anagrafici e gli estremi dei titoli professionali di tutto il personale che opera in campo sanitario, le autocertificazioni della loro compatibilità, l’abilitazione alla professione, l’assicurazione, il contratto di collaborazione e la liberatoria per il trattamento dei dati personali.

Tutte le figure professionali all’interno di Centro Diagnostico Valdichiana (indipendentemente dal fatto che il tipo di contratto sia di collaborazione professionale, di dipendente o contratto esterno), durante l’orario di lavoro, sono identificabili tramite il cartellino di riconoscimento sul quale sono indicati il codice identificativo, la qualifica, la funzione all’interno dello staff e il nominativo.

Per favorire ulteriormente l’utente, nel riconoscimento del personale operante presso Centro Diagnostico Valdichiana, sono fornite al personale uniformi differenziate nel loro colore così come di seguito descritto:

  • Divisa blu: casacca e pantaloni – personale tecnico sanitario;
  • Camice bianco: personale medico;
  • Abito nero: personale amministrativo.

Su tutte le uniformi e divise è presente sulla parte superiore il logo di Centro Diagnostico Valdichiana. Sotto è rappresentato un “Modello di cartellino di riconoscimento”.

Social